Roma +39 0644254074 - Milano +39 0240031289 info@eurokleis.com
Menu

Registrazione Marchio

La Sfida

Il marchio di impresa è uno degli elementi identificativi dell’azienda, il quale unitamente ai prodotti, ai servizi, alla struttura organizzativa ed alla logistica, la contraddistingue rispetto ai propri competitors.

La creazione di un marchio è il primo passo della definizione dell’identità societaria (dall’inglese corporate identity) che si riferisce all’immagine che un’azienda ha con il pubblico.

Se da un lato l’importanza della creazione dell’identità societaria è stata recepita anche dai neo imprenditori o dagli start-upper, è altrettanto vero che l’importanza della registrazione del marchio e della sua tutela sono ancora scarsamente compresi.

La registrazione del marchio, che può avvenire in diverse forme, e con ambito nazionale, della comunità europea o su specifiche nazioni come ad esempio Stati Uniti o Cina è un processo che consente di:

  • Creare un monopolio sul proprio marchio e quindi vietarne l’uso a terzi;
  • Evitare che terzi si approprino del marchio da voi creato
  • Opporsi a chiunque proceda al deposito di un marchio identico e/o simile a quello da voi registrato

E’ importante sapere, inoltre, che la registrazione di un marchio garantisce maggior tutela rispetto ai “marchi di fatto” – non registrati – che pur essendo contemplati dal nostro ordinamento, godono di una protezione ridotta rispetto ai marchi registrati. Inoltre in caso di contestazioni di appropriazione indebita, potrebbe risultare difficoltoso ricostruire la storia di un marchio ivi compresa la data di inizio di tale uso.

Non per ultimo, aspetto importante è l’ottimizzazione del carico fiscale della registrazione di un marchio.

La Soluzione

Eurokleis ha un team di esperti professionisti in grado di aiutare l’impresa nella registrazione del marchio. Le nostre esperienze in questo settore sono:

  • verifica dei requisiti di registrabilità del marchio;
  • verifica della preesistenza di marchi identici o simili attraverso apposite ricerche di anteriorità;
  • assistenza e predisposizione della domanda di deposito;
  • deposito presso gli uffici competenti;
  • assistenza legale per azioni di tutela del marchio in caso di opposizione/rifiuto/rilievi seguenti al deposito della domanda di registrazione;
  • ottimizzazione dell’impatto fiscale

Inoltre, per quanto riguarda la creazione del marchio possiamo contare su una rete professionisti nelle aree marketing e comincazione che possono seguire le fasi di creazione delle idee di Marchio che tutte le fasi creazione dell’immagine visiva.

Le tipologie di marchio

Il marchio si può catalogare in base agli elementi che lo caratterizzano:

  • marchio denominativo, costituito solamente da una o più parole e font di scrittura (Es. Bulgari);

 

 

  • marchio figurativo, costituito da figure o da una riproduzione di oggetti reali o di fantasia (Es. il baffo della Nike);
  • marchio misto o complesso, composto da parole e figure (Es.Starbucks).

La registrazione dei marchi in numeri

fonte EUIPO –  Anno 2016

Totale registrazioni 2016

Durante il 2016 l’EUIPO ha ricevuto più di 135.000 richieste di registrazione con un incremento rispetto all’anno precedente di più del 3,7%.

Autori dell’articolo

Fabrizio Ausili

senior partner - Tax & Compliance

Dottore Commercialista e Revisore Legale dei Conti

Background Experience Passion

Debora Valenti

senior consultant

Dottore Commercialista e Revisore Legale dei Conti

Background Experience Passion

Potresti essere interessato anche ai seguenti articoli:

Finanza agevolata: la nuova legge Sabatini
L’accesso al credito è fondamentale per la competitività dell’impresa. Novità nel leasing finanziario per le PMI e le micro imprese per l’acquisto di nuovi macchinari, impianti e attrezzature

Sviluppo del Business Model
L’azienda ha successo solo se crea valore. Il business modelling è perciò fondamentale per gestire con efficacia la propria idea imprenditoriale

Patent Box
La Sfida Il processo di trasformazione della produzione si sta evolvendo nella direzione di servizi e processi ad alto contenuto tecnologico, sostituendo la tradizionale attività industriale.